Oltre 40 anni di presenza sul mercato + produzione propria in Cina e Indonesia

Pietra del mese gennaio 2021: Spinello


Il nuovo anno inizia all'insegna della calma e della tranquillità; tutto scorre in modo tranquillo. La natura dorme e anche noi umani usiamo questo periodo per rigenerarci e chiudere le vecchie cose. Le prime settimane dell'anno sono un buon momento per pianificare nuovi progetti e impostare la rotta per i mesi a venire. Si formulano buoni propositi e si avviano le prime attività.

Lo spinello ci infonde coraggio e fiducia; i nuovi progetti possono essere avviati con vigore. La struttura cubica del minerale favorisce il pensiero sistematico, l'azione coerente e la continuità nella realizzazione dei nostri piani: ottime premesse per il successo dei nuovi progetti! Lo spinello ci permette anche di accettare le nostre debolezze e ci motiva a non scoraggiarci dopo una battuta d'arresto. Così rafforzati, possiamo guardare con fiducia al nuovo anno.




Profilo scientifico dello spinello

Formula chimica: MgAl2O4 + Co,Cr,Cu,Fe,Mn,Ti,V,Zn

Classe minerale: ossido di magnesio-alluminio del gruppo degli spinelli e della classe dei minerali ossidi.

Colore: incolore, rosso, rosso-arancio, giallo, verde, blu, marrone, nero. Lo spinello puro è incolore. Le diverse sfumature di colore degli spinelli sono dovute a ioni metallici come cromo, cobalto, ferro, manganese e zinco.

Lucentezza: lucentezza vitrea

Sistema cristallino: cubico

Durezza Mohs: 8

Scissione: imperfetta, frattura irregolare, fragile

Presenza: Russia, Sri Lanka, Birmania, Thailandia, Stati Uniti, altopiani del Pamir (Russia, Afghanistan, Pakistan), Madagascar, Vietnam, Myanmar. Gli spinelli disponibili nel commercio all'ingrosso e al dettaglio provengono per lo più da Madagascar, Myanmar (Mogok) e Vietnam.

Formazione: principalmente in pegmatiti e vulcaniti, più frequentemente terziaria attraverso il metamorfismo di contatto in marmo, marmo dolomitico, scisti cristallini, gneiss e serpentinite.

Aspetto: i cristalli di spinello, che in genere hanno dimensioni massime di pochi centimetri, si trovano solitamente sotto forma di ottaedri o dodecaedri, spesso anche come cristalli gemelli.

Disponibilità: rara

Qui è possibile ordinare fili di collana, anelli e gioielli per le orecchie con spinello, nonché bracciali e collane - ovviamente a prezzi da rivenditore!

Origine del nome e sinonimi

Il nome spinello fu usato per la prima volta nel XVI secolo come termine collettivo per le gemme rosse. Esistono due teorie sull'origine del nome: Spinello deriva dal greco "spin(n)os" (scintillare) o dal latino "spinella" (piccola spina). Fin dal XVI secolo in Europa sono state utilizzate diverse grafie del minerale, come Spynell, Spinella e Spinellus. Oggi è comune la grafia spinello, anche se occasionalmente si usa anche spinnell. Nei vecchi libri di gemme, spinello sta per pietra scintillante. Dal 1800 in poi, il nome è stato utilizzato per gli spinelli di tutti i colori.

I sinonimi sono lychnis e spinello talcato. Le diverse varietà di colore hanno nomi propri. Rosso: rubino alabandino, rubino almandino, spinello almandino, rubino di balas, spinello prezioso, carbuncolo, spinello rubino, spinello rubino; rosso-arancio: spinello aceto, rubicello, vermeille; giallo: Rubacell; verde: clorospinello; dal verde scuro al nero: candite, ceylonite, pleonast, zeilanite; marrone: picotite; blu: zaffiro, spinello zaffiro; viola: ametista orientale.


Distinzione tra spinello e corindone

Anche se lo spinello è sempre stato messo in ombra dai suoi parenti più "nobili" della famiglia del corindone, il rubino e lo zaffiro, anche lo spinello è una gemma preziosa. A causa della sua elevata durezza Mohs di 8 e del suo aspetto molto simile, gli spinelli rossi sono stati spesso scambiati per rubini e gli spinelli blu per zaffiri. L'esempio più importante è il "Rubino del Principe Nero" della Corona di Stato d'Inghilterra. Questo grande spinello rosso, lucidato in forma di cabochon irregolare, è stato scambiato per secoli per un rubino, fino a quando gli studi gemmologici del XX secolo hanno potuto chiarire questo errore. È facile distinguere i cristalli grezzi, poiché gli spinelli hanno una struttura cristallina cubica, mentre i rubini e gli zaffiri hanno una struttura cristallina trigonale. Le pietre tagliate possono essere distinte dagli spinelli e dai corindoni solo da uno specialista che utilizzi un polariscopio o un rifrattometro, a causa della diversa rifrazione della luce e delle diverse proprietà ottiche.



Applicazione ed effetto

Le gemme curative attribuiscono allo spinello le seguenti proprietà: Promuove un atteggiamento positivo e di speranza per la vita, dona vigore, temperamento e dinamismo. Aiuta ad accettarsi così come si è. Per i contemporanei che si entusiasmano rapidamente per qualcosa, ma che altrettanto rapidamente abbandonano i loro piani, fornisce maggiore stabilità e resistenza. Lo spinello nero viene utilizzato quando sono richieste energia costruttiva e modestia; la disciplina e il senso del dovere vengono rafforzati. Poiché lo spinello forma solo cristalli molto piccoli (di solito fino a circa 2 cm), di solito può essere tagliato solo in cabochon per gioielli o in perline, bottoni ecc. per collane.

Classificazione astrologica

L'autore americano Melody assegna gli spinelli ai segni zodiacali in base ai loro colori. Blu scuro e incolore: Sagittario, azzurro: Gemelli, verde e marrone: Cancro, arancione: Ariete, rosso: Scorpione, nero: Toro, viola: Vergine. Walter von Holst assegna lo spinello rosso al segno zodiacale dell'Ariete.

Gioielli per orecchie, anelli, collane, bracciali e fili di collana in spinello a prezzi per i clienti commerciali sono disponibili nel nostro webshop.