Oltre 40 anni di presenza sul mercato + produzione propria in Cina e Indonesia

Consigli per la pulizia e la cura dei gioielli in argento

Perché i gioielli si appannano?

I gioielli sono realizzati in argento 925, una lega composta da 925 parti di argento e 75 parti di rame. Il contenuto di rame contribuisce a rendere l'argento più duro e più adatto alla creazione di gioielli. L'argento puro sarebbe troppo morbido per la creazione di gioielli.

L'argento reagisce con l'ossigeno e l'idrogeno solforato contenuti nell'aria, cioè si "appanna", si ossida e diventa giallo o nero. Non si tratta di un difetto di qualità, ma di una normale reazione chimica. I cosmetici, alcuni tipi di pelle, i farmaci assunti, gli alimenti e l'ambiente possono contribuire a far sì che i gioielli in argento si appannino più rapidamente in alcune persone.

L'argento smerigliato, per quanto bello da vedere, tende ad appannarsi più rapidamente, poiché la superficie complessiva del gioiello è più ampia grazie alla finitura opaca e offre una maggiore superficie di ossidazione.


Come si curano i gioielli?

Proprio come i nostri vestiti, le nostre scarpe o persino la nostra auto, i gioielli in argento hanno bisogno di cure e dell'uso corretto di prodotti adatti. Ma anche alcune semplici regole aiutano a mantenere i gioielli in argento brillanti a lungo:

+ Non indossare mai i gioielli quando si nuota (l'acqua clorata e l'acqua salata del mare accelerano l'appannamento), si fa la doccia, si fa il bagno, si va in sauna o si fa sport.

+ Non conservare mai i gioielli in bagno, in cucina o in qualsiasi altro locale umido o esposto alla luce diretta del sole.

+ Asciugare sempre i gioielli in argento dopo averli indossati e conservarli in un contenitore ermetico (preferibilmente in un sacchetto polygrip) in un luogo asciutto e buio (ad esempio, nel cassetto del comodino)! Assicurarsi che i gioielli siano asciutti prima di metterli nel sacchetto, altrimenti si otterrà il risultato opposto!


Consigli per la cura dei gioielli

+ Se i gioielli vengono a contatto con cosmetici, sudore, acqua clorata o salata, pulirli delicatamente con Sambol Jewellery Wash, risciacquarli bene con acqua corrente e asciugarli accuratamente. Assicurarsi che anche eventuali cavità, ad esempio sulle incastonature, siano asciutte.

+ Se i gioielli sono appannati, lucidarli con un panno per lucidare l'argento. In questo modo si rimuove lo strato di ossidazione, si ripristina la lucentezza e il colore dell'argento e si ispessisce la superficie: i gioielli si appannano meno rapidamente.

+ I gioielli in argento appannati non possono essere puliti con il panno per lucidare l'argento; tuttavia, il bagno di immersione nell'argento aiuta a rimuovere l'ossidazione bagno d'ambra per le pietre morbide, altrimenti bagno di immersione nell'argento).

+ Assicurarsi che i gioielli siano puliti prima di immergerli nel bagno ad immersione. La pulizia rimuove innanzitutto lo sporco sulla superficie (ad esempio il sudore). Lo strato di ossidazione viene poi rimosso nel bagno di immersione. Quanto meglio i gioielli sono stati puliti in precedenza, tanto più intensamente il bagno di immersione può rimuovere l'ossidazione!

+ Prima di tutto immergere completamente i gioielli puliti sotto l'acqua e poi metterli - bagnati come i gioielli - nel bagno di immersione e lasciarli lì per un massimo di 10-20 secondi. Osservare la rapidità con cui l'ossidazione scompare; di solito ciò avviene molto rapidamente!

+ Rimuovere quindi i gioielli dal bagno di immersione e sciacquarli accuratamente sotto l'acqua corrente. Assicurarsi che tutti i residui di sostanze chimiche del bagno di immersione vengano rimossi, anche nelle incastonature, sul retro e in altre cavità. È meglio un risciacquo un po' più lungo che uno troppo breve!

+ Quindi asciugare accuratamente i gioielli e riporli in un sacchetto.

+ Non mettete i gioielli con pietre morbide, come turchesi, lapislazzuli e crisocolla, nel bagno ad immersione in argento: il bagno d'ambra è più adatto!

+ Il bagno d'ambra è una buona alternativa per i gioielli in argento con pietre per le quali il bagno ad immersione in argento è troppo forte. Questi possono essere immersi nel bagno d'ambra per brevi applicazioni (circa 5 - 10 secondi) - si prega di seguire le istruzioni per l'uso del bagno d'ambra! Il bagno d'ambra non è adatto nemmeno per i gioielli con perle e madreperla.

+ Se possibile, utilizzare il panno per lucidare l'argento invece del bagno a immersione, poiché la pulizia con il panno per lucidare è più delicata e migliore per i gioielli e l'ambiente.

+ Non pulire le perle con i panni per lucidare l'argento, perché le perle si opacizzano. Mettere le perle sporche in acqua tiepida con qualche goccia di sapone neutro per circa 15-20 minuti e poi asciugare con un panno di cotone morbido. Una piccola goccia di olio d'oliva farà tornare lucide le perle opache. Le zone intorno alle perle possono essere pulite con cura con un panno per la pulizia dell'argento o con la schiuma detergente. La schiuma detergente può essere facilmente applicata con un cotton fioc. Anche in questo caso, è essenziale risciacquare e asciugare accuratamente dopo la pulizia. Se la schiuma detergente finisce su una perlina, risciacquarla immediatamente con abbondante acqua.


 

Qui potete trovare la nostra gamma all'ingrosso di prodotti per la pulizia e la cura dei gioielli di Sambol.