Oltre 40 anni di presenza sul mercato + produzione propria in Cina e Indonesia

Grazie a tutti i partecipanti alla Conferenza sul Commercio Equo e Solidale in Honduras a Ludwigsburg!

L'11 gennaio 2017, il progetto Honduras di Fair Trade Minerals e.V., un'importante iniziativa di Michael Gienger, generatore dell'idea e cofondatore, è stato presentato alla prima Conferenza sul Commercio Equo in Honduras a Ludwigsburg. In collaborazione con Fair Trade Minerals e.V. e Michael Gienger GmbH, siamo lieti di aver potuto dare il via alle celebrazioni per il 20° anniversario del centro seminari Im Osterholz presentando un progetto che stava e sta a cuore a Michael Gienger e Marco Schreier:

Aiutare le persone ad aiutarsi e sviluppare strutture eque nel commercio delle pietre preziose, salvaguardando le opportunità per le comunità locali. A partire dal 2008, con la fondazione delle cooperative di ricerca dell'opale in Honduras, il progetto sostenuto e sponsorizzato congiuntamente si è sviluppato rapidamente. Il progetto è stato portato avanti con successo anche grazie alle numerose donazioni di voi clienti della Marco Schreier Mineralienhandlung GmbH e ad altri contributi dell'azienda. Per la prima volta, i clienti e le altre parti interessate hanno avuto la possibilità di scoprire in prima persona come sono state utilizzate le donazioni.


Grazie ai suoi studi in Germania, Antonio Portillo non solo parla correntemente il tedesco, ma è stato fin dall'inizio il collegamento ideale tra Fair Trade Minerals & Gems e.V. e le cooperative dell'Honduras. Durante la conferenza sull'Honduras tenutasi a Ludwigsburg, ha riferito in dettaglio i progressi del progetto e i successi già ottenuti, ma non ha mancato di menzionare gli eventuali contrattempi, ad esempio dovuti a piogge estreme. Dopo la parte ufficiale della conferenza, Portillo ha risposto alle domande dei partecipanti interessati e ha riferito in modo entusiastico
partecipanti interessati e ha raccontato con entusiasmo il suo paese d'origine.


A differenza dei coloratissimi opali boulder australiani o degli opali andini color pastello del Perù, l'opale honduregno non è ancora conosciuto nel mondo dei minerali e delle gemme come i suoi "fratelli maggiori", nonostante la sua bellezza. Poiché l'opale colorato e iridescente è disseminato nella roccia nera, gli opali dell'Honduras appaiono talvolta poco appariscenti a prima vista. Ciononostante, nel corso della giornata numerosi pezzi hanno trovato nuovi proprietari, e a condizioni particolarmente vantaggiose!


Molti anni fa, il progetto Honduras è stato anche il "nucleo" di Fair Trade Minerals & Gems e.V., il cui amministratore delegato Dagmar Fleck e la seconda presidente Dr. Uta Ritsert hanno illustrato il vasto lavoro dell'associazione, che va oltre il progetto Honduras. Anja Gienger, la vedova di Michael Gienger, l'iniziatore dell'associazione, ha raccontato l'impegno della sua famiglia nel progetto opale in Honduras.

Anche l'effetto curativo dell'opale nero dell'Honduras è stato un tema dell'evento: il biopulsore di Aura Med è stato in grado di rilevare cambiamenti significativi in alcuni casi, a seconda che si misurasse la mano nuda o che ci fosse ancora un opale dell'Honduras sulla mano. Secondo Michael Gienger, la guarigione analitica con le pietre utilizza il minerale per promuovere la gioia di vivere, la fiducia e la voglia di vivere; l'opale dell'Honduras è considerata una forte pietra di protezione spirituale.

Dopo molte presentazioni e informazioni interessanti, gli ospiti hanno potuto gustare un pasto nel paese d'origine dell'opale nero: un originale stufato di fagioli honduregni è stato cucinato con fagioli e spezie portati appositamente per la serata. La serata si è conclusa in un'atmosfera conviviale con interessanti discussioni su molti argomenti diversi.


La conferenza sull'Honduras ha meritato anche una visita all'Osterholz da parte della stampa locale e un successivo reportage sulla Ludwigsburger Kreiszeitung.


I punti del programma dell'evento sono stati:

* Benvenuto di Marco Schreier della Marco Schreier Mineralienhandlung GmbH e relazione sulla filosofia dell'azienda.

* Anja Gienger ha raccontato l'impegno del marito Michael Gienger e della sua famiglia.

* Andreas Markovic della Michael Gienger GmbH ha illustrato il lavoro della Michael Gienger GmbH per preservare l'eredità di Michael Gienger.

* Antonio Portillo del Centro de Negocios Hondureno-Aleman ha parlato per la prima volta in Germania del progetto Honduras, uno dei più grandi progetti di commercio equo e solidale con le pietre preziose al mondo.

* Michael Vogt di Geo Expert, che ha fornito supporto scientifico al progetto e ha organizzato corsi di formazione per l'estrazione e la lavorazione degli opali in loco, ha parlato delle sue esperienze in Honduras.

* L'amministratore delegato Dagmar Fleck e la seconda presidentessa Uta Ritsert di Fair Trade Minerals & Gems e.V. hanno presentato il lavoro dell'associazione e hanno fornito un'interessante panoramica sugli aspetti gemmologici degli opali honduregni.

* Mostra speciale di opali con un'ampia selezione di opali preziosi honduregni.

* Misurazioni con il Biopulsar Auramed con Michael Vogt. I partecipanti alla conferenza hanno potuto sperimentare e vedere, attraverso dei test, quanto l'opale possa influenzare il loro benessere.

* Visione e meditazione del più grande mandala di gemme del mondo, simbolo del desiderio di guarigione e di recupero per tutti gli esseri del mondo. Per dare il via alla conferenza, si è svolta una piccola cerimonia e il canto del mantra al Buddha della Guarigione presso il mandala.

* La serata si è conclusa con un'originale cena honduregna preparata dal nostro chef ospite honduregno, preparata al momento per i partecipanti alla conferenza nel seminario e nella guest house di Marco Schreier Mineralienhandlung GmbH.

L'ingresso e la partecipazione a tutte le presentazioni erano gratuiti; sono state invece raccolte donazioni per il progetto Honduras. In totale sono stati raccolti 389 euro, raddoppiati da Marco Schreier Mineralienhandlung GmbH.