Oltre 40 anni di presenza sul mercato + produzione propria in Cina e Indonesia

Nefrite - significato ed effetto del minerale

La Nefrite ci aiuta a non perderci in noi stessi in questo periodo. L'indecisione viene superata, grazie alla pietra rimaniamo capaci di azione e creativi. La neutralità e la tolleranza sono sostenute, le tensioni sono ridotte - quindi la nefrite può essere un'utile compagna quando il pericolo di uno stato d'animo rimuginante si presenta in tempi freddi e bui. La nefrite è anche una buona compagna per superare più facilmente il lutto e aiuta a risolvere positivamente i dubbi che si presentano.

Nel nostro negozio online per rivenditori è possibile trovare articoli in gemme di nefrite, ad esempio pietre burattate, pietre forate, ciambelle e pietre del benessere, a prezzi all'ingrosso.


Profilo scientifico della nefrite

Formula chimica: Ca2(Mg,Fe)5(Si8O22)(OH,F)4 + OH,F

Classe minerale: Silicati a catena, famiglia delle attinoliti

Colore: Verde

Lucentezza: da vitrea a grassa

Sistema cristallino: monoclino

Durezza Mohs: da 6 a 6,5

Scissione: completamente in direzione longitudinale

Presenza: Australia, Canada, Cina, Germania, Gran Bretagna, Guatemala, Indonesia (vedi sotto per i dettagli), Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Polonia, Russia, Svizzera, Stati Uniti (Alaska).

Formazione: metamorfica durante la formazione degli scisti attinolitici


Nefrite - nefrite giada - giada - giadeite

Il termine "giada" non è chiaramente assegnato a un minerale, ma è utilizzato per varie gemme verdi, per lo più costituite da nefrite o giadeite. Il termine è stato adottato dal francese intorno al 1800 e risale a sua volta al termine spagnolo ijada per "morbido, fianco". Nel composto piedra de la ijada, significa pietra del fianco, pietra del lombo, poiché gli spagnoli avevano già scoperto che la giada (nefrite) era usata dalle popolazioni indigene dell'America Latina come pietra protettiva per i reni, ecc. Il termine spagnolo si basa sul termine latino. īlia (plurale) "stomaco, intestino, parti molli".

In cinese, il termine "yù" (玉) è generalmente utilizzato per indicare una "pietra reale", qualcosa di molto nobile e costoso che era accessibile solo all'imperatore e all'alta nobiltà. Il carattere cinese mostra lo stretto legame con il re, in quanto consiste essenzialmente nel suo simbolo: "La giada è stata considerata il simbolo dell'imperatore in Cina per migliaia di anni ed è stata utilizzata per sculture raffinate e come pietra da incisione per il sigillo imperiale.

In Europa, diversi minerali vengono erroneamente etichettati come "giada", ad esempio nefrite, serpentino (giada cinese), prasem (giada africana), giadeite e cloromelanite (giada di Maw Sit Sit). L'International Mineralogical Association (IMA), l'associazione scientifica senza scopo di lucro per la promozione e il sostegno della mineralogia, non riconosce quindi la giada come un minerale chiaramente definito. In senso più stretto, la giada si riferisce a quelle gemme che hanno una proprietà specifica: I costituenti devono essere presenti in forma microcristallina, cioè sotto forma di fibre o grani opachi che possono essere visti solo al microscopio. Questo vale per la nefrite e la giadeite; entrambe hanno una tenacità e una resistenza alla rottura molto elevate, dovute all'opacizzazione.

La nefrite è un aggregato opaco di minuscole fibre e aghi, solitamente costituito dal minerale actinolite. La giadeite, invece, è un silicato di sodio e alluminio con una durezza Mohs di 6,5 - 7, cioè circa un grado di durezza in più rispetto alla nefrite. L'elemento colorante della nefrite è principalmente il ferro. Più alto è il contenuto di ferro rispetto a quello di magnesio, più intenso è il colore verde. La nefrite è più comune della giadeite.

 

Origine del nome nefrite e storia

Il nome nefrite è di origine greca ("nephron" = rene). Nell'antichità era conosciuta come pietra curativa dei reni e nelle prime culture della Nuova Zelanda e del Sud America la nefrite aveva uno status speciale. La nefrite è estremamente tenace e resistente grazie ai suoi aggregati densi e a fibra fine ed è adatta alla fabbricazione di utensili e armi. In Europa sono state rinvenute asce di pietra in nefrite risalenti al Neolitico. A causa della loro rarità, sono oggetti molto preziosi e ricercati.

Quando i conquistadores trovarono amuleti in pietra verde tra gli indiani dell'America centrale e meridionale all'epoca della scoperta e della conquista dell'America, si riteneva che questi fossero curativi per i problemi renali e furono chiamati "pietra de ijada", cioè "pietra della regione lombare". Questo ha dato origine al nome giada.

Esistono numerosi sinonimi di nefrite, come pietra d'ascia, pietra amara, pietra di semola, kahurangi, giada di Kashgar, kawa-kawa, pietra renale, pietra punammu, giada del Wyoming e pietra yü.

Pezzi di pietra forata, gioielli, pietre burattate e molto altro ancora in nefrite sono disponibili nel nostro negozio online a prezzi per rivenditori.

 


La nefrite come pietra di culto dei Maori

I Maori, la popolazione indigena della Nuova Zelanda, da migliaia di anni realizzano ciondoli artistici e simbolici con la nefrite, nota come pounamu nella loro lingua, fino ai giorni nostri. Questa giada verde di nefrite si trova solo nell'Isola del Sud della Nuova Zelanda, dove le forme tradizionali della vita quotidiana, come le foglie di felce e gli ami da pesca, vengono utilizzate in modo artistico.

La forma a spirale si chiama koru ed è modellata sui giovani germogli quasi arrotolati della felce argentata neozelandese. Koru è sinonimo di purezza, pace, speranza, crescita e riorganizzazione spirituale. Hei Matau ha la forma di un amo da pesca e indica una fonte di cibo e prosperità. Toki ha la forma stilizzata di una lama d'ascia ed è un simbolo di potere e autorità. Questa collana, caratterizzata da un intricato intreccio di fili intorno alla pietra (anziché da una montatura d'argento o d'oro), è una parte preziosa dell'identità culturale Maori.


Uso ed effetto della nefrite

Quando si tratta di preservare la propria identità sotto la pressione esterna, la nefrite è una pietra di elezione. È una pietra tradizionale protettiva contro gli attacchi spirituali aggressivi. Aiuta a ridurre il dolore e la tensione, affinché l'equilibrio e la pace interiore tornino a prevalere. La nefrite promuove la creatività e sostiene le difficoltà decisionali causate dall'inutile rimuginare. In quanto pietra dell'equilibrio e del bilanciamento, aiuta a trovare la media aurea tra attività e tranquillità. In Cina, la nefrite è tradizionalmente considerata una pietra per equilibrare lo yin e lo yang.

Le proprietà energizzanti della nefrite sono apprezzate come ingrediente delle Pietre d'acqua. Anche gli animali domestici possono beneficiare delle proprietà benefiche dell'acqua energizzata con la nefrite, che viene utilizzata nelle miscele Vitajuwel Crown per aumentare la vitalità di cani e gatti.

Nel concetto applicativo Gemstone Balance® sviluppato da Monika Grundmann, la nefrite, insieme all'agata e alla serpentina, fa parte del tema "sicurezza e protezione". Le proprietà armonizzanti della nefrite sono apprezzate anche in altre applicazioni wellness e spa. Di solito viene utilizzata sotto forma di pietre o perline da massaggio. Soprattutto quando si è "sotto pressione", i massaggi alla schiena, i trattamenti al viso e al décolleté con la nefrite possono aiutare a rilassarsi profondamente e a ritrovare il proprio centro.

La nefrite è associata al chakra del cuore e astrologicamente è una pietra di sostegno per i segni Vergine e Bilancia.

 

Nefrite dall'Indonesia

Da pochi anni il commercio internazionale di pietre preziose è a conoscenza dell'esistenza della nefrite anche in Indonesia. I campioni di questo nuovo ritrovamento indonesiano sono stati analizzati presso l'EPI (Istituto per il controllo delle gemme). L'esame effettuato dal mineralogista laureato Bernhard Bruder ha rivelato che la pietra esaminata è nefrite. A differenza di altri siti (ad esempio il Canada), solo il contenuto di ferro è significativamente inferiore. Ciò indica che questo tipo di nefrite è un aggregato finemente opacizzato di tremolite, la variante senza ferro o a basso contenuto di ferro dell'actinolite. Entrambi i minerali formano una serie mista, per cui si possono avere nefriti con diversi contenuti di ferro, a seconda che prevalga il contenuto di tremolite o di actinolite.