Oltre 40 anni di presenza sul mercato + produzione propria in Cina e Indonesia

Schorl (tormalina nera) - significato ed effetto

 

Lo Schorl (tormalina nera) è un minerale primario in termini di formazione, la sua struttura cristallina è trigonale, è di colore nero e appartiene alla classe dei silicati ad anello. I minerali primari si formano quando i liquidi si solidificano. Un qualcosa di disorganizzato e non strutturato diventa una forma solida. I minerali trigonali hanno una struttura interna triangolare. Il triangolo è la forma geometrica più semplice, una forma di base che riposa su se stessa. I silicati anulari hanno una struttura molto organizzata. Gli oggetti neri "ingoiano" la luce colorata, neutralizzandola.

 
Riassumendo queste proprietà mineralogiche, lo schorl è un minerale che favorisce la neutralità e la serenità. La tormalina nera ci aiuta a diventare sobri, chiari e razionali. Nella cura con le gemme, lo scorl viene quindi spesso utilizzato per proteggere e mettere a terra.

 

 

Pietre burattate, fili di collane, prodotti per il benessere, pezzi di pietra forata, ciambelle e altro ancora in scorla a prezzi per rivenditori sono disponibili qui

Profilo scientifico dello scorlo

Formula chimica:NaFe3Al6[(OH,F)4/BO3)3/Si6O18]

Classe minerale: silicato anulare, famiglia delle tormaline

Colore: nero intenso

Lucentezza: vetroso

Sistema cristallino: trigonale

Durezza Mohs: 7 - 7,5

Scissione: nessuna; frattura irregolare e fragile

Ricorrenza, principali paesi fornitori: Brasile, Madagascar, Namibia, Pakistan, USA

Formazione: magmatica, spesso in rocce acide profonde e di ganga. Formazioni di pneumatolite come dislocazioni nel granito o nella roccia ospite.

Aspetto: cristalli colonnari a sezione triangolare, a volte radianti nella roccia ("soli di tormalina")

Uso : lo Schorl è utilizzato come pietra da gioielleria o da collezione e viene sempre più utilizzato per eliminare le interferenze negli apparecchi elettrici. Come tutte le tormaline, lo scorl ha un'ottima conducibilità elettrica. Dopo aver caricato un cristallo di schorl per sfregamento, attira le particelle di cenere. In passato, la tormalina veniva quindi utilizzata anche per rimuovere la cenere vecchia dalle tubature.

Origine del nome Schorl

L'origine del nome non può essere chiarita con assoluta certezza. Schörl fu menzionato per la prima volta per iscritto nel 1505 dall'umanista, medico e geodeta Rülein von Calw (1465 - 1523). Uno dei primi luoghi in cui fu trovato lo schorl fu la città sassone di Zschorlau e si presume che questo luogo abbia preso il nome dalla tormalina nera. Esistono diversi sinonimi, come afrizite, pierreponite, Schirl, Schirlich, Schörgel, Schorlein, Schorlet, Schörlich, Schorlit, Schörlspat e Schurl, ma è più probabile che creino confusione che siano utili. Il nome mineralogicamente corretto è SCHÖRL.

Qui troverete collane, cristalli forati, ciondoli, ciambelle, gioielli in argento, pietre grezze, pietre da massaggio e molto altro ancora.





Effetto energetico dello Schörl

Lo Schörl viene utilizzato per stimolare il flusso di energia, in modo da bilanciare sia l'eccesso che la mancanza di energia. È un ottimo aiuto nei momenti di stress e aiuta a mantenere un atteggiamento calmo e neutrale . Lo Schorl è molto apprezzato come pietra energetica protettiva, ad esempio da collocare in un cerchio di pietre o su una scrivania. Le energie negative e le influenze esterne possono essere allontanate con l'aiuto della pietra.

Collane e bracciali realizzati interamente in schorl o in combinazione con altre pietre preziose fungono da scudo protettivo contro le influenze energetiche quotidiane, dannose e stressanti , provenienti dall'ambiente. Gli stili e le perle da massaggio si riscaldano molto bene ed emanano il loro calore rilassante durante il trattamento.

I grandi cristalli grezzi di Schorl, collocati in salotto e in camera da letto, ma anche sul posto di lavoro, soprattutto al computer, non sono solo un richiamo visivo, ma anche un valido aiuto energetico.

Schorl offre un ulteriore supporto quando si tratta di riconoscere gli sviluppi e di comprendere le situazioni non solo come un'istantanea, ma nel contesto più ampio di passato, presente e futuro . Schörl aiuta a guidare gli sviluppi e a portarli a una conclusione armoniosa. Questo favorisce la percezione e la creatività.

 


Stabilizzazione dello Schörl

Allo stato naturale, lo schorl è molto friabile e instabile, per cui dalla materia prima si possono ricavare solo pezzi molto piccoli, ma non stilo e bastoncini per lunghi massaggi. Tuttavia, poiché è indispensabile per i suoi effetti, gli esperti tagliatori hanno sviluppato un processo che consente di lavorare la tormalina nera in pezzi più grandi: I pezzi grezzi vengono posti in un bagno di resina prima della lavorazione, in modo che il materiale poroso possa assorbire la resina. Dopo l'asciugatura, la pietra grezza può essere trasformata in Maniglie, bastoni, pietre ollari e altre forme popolari. La maggior parte delle pietre per il benessere e il massaggio ricavate dallo schorl sono trattate in questo modo.


Chakra e astrologia

Lo scorlo è assegnato al primo chakra, il chakra della radice. Tuttavia, come pietra energetica protettiva, è adatta anche agli altri chakra inferiori, dal primo al quarto, in particolare al terzo, il chakra del plesso solare. Le persone sensibili potrebbero trovare l'energia troppo forte per i chakra superiori, dal quinto al settimo.

L'astrologia delle gemme riconosce lo schorl come un minerale che conferisce flessibilità ai nati sotto il segno del Capricorno.

 

Quarzo tormalinato

Il quarzo tormalinato è costituito da cristalli di tormalina aghiformi racchiusi in un cristallo di rocca. Nella maggior parte dei casi si tratta di scorza nera. Più raramente, nel cristallo di rocca si trovano anche aghi di tormalina verde.

Formula: SiO2( quarzo) + NaFe3(Al,Fe)6[(OH)4(BO3)2Si6O18] (scorl)

Formazione: magmatica, in druse e su fessure, in pegmatiti

Colore, lucentezza: bianco, traslucido (quarzo), nero (scorl), lucentezza vitrea

Sistema cristallino: trigonale

Durezza Mohs: 7

Scissione: nessuna, frattura concoidale

Ricorrenza, principali paesi fornitori: Brasile, Madagascar

Aspetto: aghi di tormalina allungati, circondati da quarzo

I cristalli di quarzo chiari con aghi di tormalina regolarmente distribuiti sono particolarmente ricercati, ma anche estremamente rari; in commercio si trovano per lo più cristalli di rocca torbidi e lattiginosi, che formano un attraente contrasto con gli aghi di tormalina nera.

Nel nostro assortimento troverete pietre burattate, bracciali, ciondoli, ciambelle e fili di collana in quarzo tormalinato.

Effetto del quarzo tormalinato
Il quarzo tormalinato è particolarmente adatto a bilanciare l'energia tra yin e yang, ovvero i principi passivo-femminile e attivo-maschile. Porta a un equilibrio armonioso tra tensione e rilassamento e aiuta ad accettarsi come si è e ad accettare i propri lati ombra. In questo modo, promuove un atteggiamento olistico e armonioso nei confronti della vita, in grado di incorporare anche le contraddizioni senza creare una sensazione di conflitto interiore. Con il supporto del quarzo tormalinato, gli opposti possono essere uniti armoniosamente e i conflitti interiori possono essere risolti. Una collana di quarzo tormalinato è quindi un buon compagno nelle situazioni difficili e tese.

Applicazione del quarzo tormalinato
Formate un cerchio di pietre con 8-12 pietre burattate di quarzo tormalinato in cui trascorrete regolarmente del tempo o meditate. L'effetto spirituale del quarzo tormalinato si esplica bene anche attraverso la contemplazione di una pietra. Per un massaggio di benessere, scegliere una pietra arrotondata con cui massaggiare con movimenti circolari.